Passa al contenuto principale

El Dott. Santiago Dexeus, è socio fondatore e ricopre la carica di direttore scientifico del clinica ginecologica di Barcellona Women's CD. Ha un rapporto molto speciale con il mondo delle donne che va oltre la sua specialità di ginecologa. La biografia di Dott. Dexeus spiega la sua brillante carriera che gli è valsa un gran numero di premi e riconoscimenti, come quando ha fondato la Istituto Universitario Dexeus, i lavori che ha scritto e la sua enorme attività didattica e scientifica che lo ha portato a pubblicare numerose pubblicazioni, organizzare corsi di formazione continua ed è attualmente membro del consiglio consultivo della UAB Graduate School and Continuing Education.

Ciò che non è così noto e di cui parleremo è la sua costante preoccupazione e il suo lavoro per il diritti delle donne. Preoccupazione riguardo a la salute delle donne fa parte del DNA della famiglia Dexeus, quindi suo padre, il Carattere del dottor Santiago Dexeus, ha creato il primo scuola di ginecologia dalla Spagna motivato dalla sua vocazione a migliorare il livello di conoscenza in ginecologia. Il suo lavoro in questo campo ha portato a un sostanziale miglioramento nella cura delle donne e nella formazione di professionisti che hanno applicato i suoi metodi. La sua conoscenza si diffuse in tutto il mondo e raggiunse un alto grado di riconoscimento e prestigio nei campi di ginecologia e ostetricia.

El Dott. Dexeus lui confessa ammiratrice di donna e difensore dei suoi diritti fin dagli studi universitari quando ha visto che i suoi colleghi in medicina erano una minoranza e che dovevano lottare per le cose che agli uomini venivano date fatte.

Anche dall'inizio della sua carriera la donna era per il dottor Dexeus la sua priorità non solo come paziente ma anche in relazione ai tuoi diritti. Questo è quello che è successo nel suo primo lavoro come residente nel Maternità provinciale di cui suo padre era direttore e lì si prendeva cura delle madri delle cosiddette "single". Era un luogo dove venivano trattati con disprezzo e respinti.

El Al dottor Dexeus importava che queste donne avessero ciò di cui avevano bisogno, una donna che a volte era costretta a riconoscere i propri figli affinché non finissero in manicomio e fossero dati in adozione. Con in più il dramma che se si trattava del secondo figlio, non potevano recarsi al reparto maternità fino al momento del parto, cosa che in alcuni casi le condannava a vagare per le strade in avanzato stato di gravidanza.

Per evitare ciò, alcuni medici hanno ignorato la precedente maternità al momento del riconoscimento della paziente quando la donna ha affermato di non aver avuto figli. Era un momento in cui a donna accusata di adulterio suo marito potrebbe essere arrestato e portato alla stazione di polizia. Per questo ritiene che il riconoscimento legislativo della sua personalità giuridica e cittadina e la liberazione sessuale siano state una delle tappe più importanti avvenute nel nostro Paese nell'ultimo mezzo secolo. Il Il Dr. Dexeus è stato un pioniere nel sostenere l'uso di metodi contraccettivi da parte delle donne e partecipante alla nascita del primo bambino in provetta in Spagna.

Essendo il Dr. Dexeus capo del Dipartimento di Istituto Universitario Dexeus, ha iniziato a implementare nuove procedure diagnostiche e terapeutiche come la laparoscopia e isteroscopia che erano meno invasive per la salute delle donne e con una minore morbilità rispetto alle classiche procedure chirurgiche utilizzate in precedenza.

Anche nel 2007 condivide la sua dedizione professionale con una mostra itinerante: Donna, un corpo, una vita. Dove si fa un tour virtuale per capire la meraviglia del corpo di donna, e il suo contributo al mondo del lavoro, della scienza, dell'arte. Il campione subisce un transito dal momento in cui è un embrione passando successivamente per l'adolescenza, la maturità e la menopausa. Vediamo come Eva, la protagonista, si adatta a un mondo sempre più femminile.

Come confessa in un'intervista rilasciata ai suoi tempi a La Razón, il Il dottor Dexeus cura la donna ma anche la studia, li protegge e li ascolta e racconta un aneddoto: "La confessione più difficile che abbia mai sentito è stata quella di una donna che da dodici anni era stata maltrattata dal padre" che lo porta alla riflessione che il ginecologo non è uno psichiatra ma a volte sembra così.

El Il Dr. Dexeus crede che le donne oggi continuino a essere discriminate nel mondo del lavoro Per motivi di sesso, quindi quando viene chiesto loro se hanno avuto figli possono incontrare difficoltà se la risposta è negativa. Le leggi le fanno ancora gli uomini ma nel caso della fecondazione assistita le donne vanno ascoltate, insiste il dottor Dexeus, rispetta i loro desideri e dai loro i mezzi di cui hanno bisogno, come la maternità surrogata.

L'aspettativa di vita è stata allungata e avere un figlio a 50 anni può essere possibile se la donna lo vuole. Un altro motivo di discriminazione contro le donne secondo il Dr. Dexeus è la differenza di stipendio che ancora persiste ed è riconosciuta dagli osservatori europei. Un'altra cosa che vede come ingiusta è la situazione subita da alcune casalinghe che trascorrono molte ore da sole, che hanno aiutato la carriera professionale del marito e dei figli, e alle quali voltano le spalle.

Come possiamo vedere il Il dottor Dexeus e la donna È un binomio inscindibile quello che il figlio, anche lui ginecologo, continua Dr. Damian Dexeus.

Video in cui il Dr. Dexeus spiega la sua visione delle donne

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

bene
Avviso cookies
RICHIEDI UNA DATA