Passa al contenuto principale

Quando si parla di trattamenti di fertilità si usano spesso alcuni termini medici sconosciuti alle donne che vogliono avere figli e hanno bisogno di aiuto per diventare madri, fanno parte di un glossario tecnico. Da Donna abbiamo pensato di proporvi questo Dizionario della fertilità facilitare la comprensione dei contenuti relativi alla malattia. L'eccellenza del nostro team, con la presenza del Dr. Dexeus come fondatore della clinica, un'autorità mondiale nella fertilità, ci consente di fornire un servizio di primo livello a tutte le donne in questo campo.

Dizionario con vocabolario della fertilità

-Tutti- Anatomia (3) Fisiologia (21) Ricerca (2) Patologie (9) Tecniche (14)
autosomica - azoospermia - Bacilli di Doderlein - Blastocisti - Ciclo mestruale - Zigote - Cordone ombelicale - Crioconservazione - Sviluppo embrionale - DGP - Giorni fertili - Gravidanza ectopica - Embrione - Endometriosi - fecondazione - FIV - FIV con ciclo naturale - FSH - Gamete - Gonorrea - Ormone antimulleriano - Ormone luteinizzante - IA - IAC - ICSI - Impianto di embrioni - Inseminazione intrauterina (IUI) - Iniezione intracitoplasmatica (ICSI) - La pandemia guida i trattamenti di fertilizzazione per preservare la fertilità - Gli spermatozoi competono per fecondare gli ovuli - MACS - Meiosi - Menopausa precoce - mestruazione - Metodo Ogino - Morula - oligozoospermia - Donazione di uova - ovuli - PGT - Problemi di fertilità - Cisti ovarica - Riserva ovarica - subfertilità - TCG - Temperatura basale - Tecniche di riproduzione assistita - TGC - trofoblasto -

autosomica

È il nome dato ai cromosomi che non sono sessuali, è anche chiamato cromosoma somatico. ...
Nell'uomo, i cromosomi dalla coppia 1 alla 22 sono tutti autosomi.I cromosomi sessuali sono la coppia 23 e sono chiamati eterocromosomi o gonosomi.


azoospermia

Assenza di sperma nel seme. Ne esistono di due tipi, ostruttiva e secretiva. ...
La secretoria o non ostruttiva È la manifestazione più frequente, i testicoli non producono sperma o lo fanno in quantità minima. L'altro tipo di azoospermia è ostruttivo, un'ostruzione impedisce allo sperma prodotto nei testicoli di unirsi al resto dei fluidi che compongono il seme, che è ciò che accade nella vasectomia.


Bacilli di Doderlein

Nome dato a flora batterica non patogena la cui origine è la vagina. Mantengono l'ambiente acido della vagina.

Blastocisti

Embrione in uno stadio di sviluppo molto avanzato. Tra 5-6 giorni dopo la fecondazione. Inizia la differenziazione cellulare e le possibilità di gravidanza aumentano considerevolmente.

Ciclo mestruale

Processo mediante il quale l'utero è pronto per la gestazione. Produce una serie di cambiamenti fisiologici nelle donne che durano dal primo giorno delle mestruazioni fino al primo giorno del ciclo successivo.

Zigote

Nome dato all'ovulo fecondato da uno spermatozoo con il materiale genetico necessario per creare un bambino.

Cordone ombelicale

È un condotto formato da 2 arterie e una vena, avvolto in una sostanza gelatinosa che, oltre a fungere da unione tra la placenta e l'ombelico dell'embrione del feto, ha la proprietà di moltiplicarsi, generando le cellule che il sangue contiene .

Crioconservazione

È la procedura utilizzata per conservare lo sperma, gli ovuli e gli embrioni attraverso il congelamento. Lo stoccaggio avviene in azoto liquido a 196 gradi o in serbatoi di vapore, anche azoto.

Sviluppo embrionale

È il periodo che passa tra la fecondazione e il parto. La sua durata è di circa 9 mesi.

DGP

Acronimo di Diagnosi Genetica Preimpianto. Consente di rilevare anomalie genetiche in un embrione prima di essere trasferito nell'utero della donna. In questo modo si massimizza la possibilità di avere figli sani e privi di malattie genetiche. Vedi la fonte

Giorni fertili

Questi sono i giorni in cui la donna ha già ovulato e ha maggiori possibilità di gravidanza. In questo processo, l'ovaio rilascia un uovo che scende attraverso le tube di Falloppio per essere fecondato dallo sperma maschile. I giorni più fertili sono quelli a metà del ciclo, cioè 14-15 giorni dopo le mestruazioni.

Gravidanza ectopica

È la gravidanza che avviene al di fuori dell'utero della donna. L'embrione si impianta nelle tube di Falloppio, nelle ovaie o nella cavità addominale. Rappresentano un rischio per la madre. Il feto non può mai svilupparsi al di fuori dell'utero.

Embrione

Un uovo che è già stato fecondato.

Endometriosi

Malattia benigna che colpisce le donne durante la loro vita riproduttiva, quando l'endometrio si trova al di fuori dell'utero e quindi si sviluppa in modo anomalo. Provoca dolore pelvico, gonfiore, cicatrici e difficoltà a concepire.

fecondazione

Processo mediante il quale uno spermatozoo entra all'interno dell'ovulo, unendosi al suo materiale genetico e formando un embrione.

FIV

Acronimo di Fecondazione In Vitro, un trattamento per la fertilità....
La fecondazione in vitro è un trattamento di riproduzione assistita attraverso il quale vengono uniti in un laboratorio (da cui il nome di in vitro) un uovo e uno spermatozoo che danno origine a embrioni, che vengono coltivati ​​per alcuni giorni. L'obiettivo è che questi embrioni siano di buona qualità per essere impiantati nell'utero della madre, dando luogo a una gravidanza. Uno di loro verrà impiantato e il resto subirà un processo di crioconservazione per discuterne nel caso in cui sia necessario utilizzarli in seguito.


FIV con ciclo naturale

Una procedura di fecondazione in vitro in cui si ottengono uno o due ovuli durante un ciclo spontaneo senza l'uso di farmaci ormonali.

FSH

Acronimi in inglese che si riferiscono a ormone follicolo-stimolante, ormone follicolo-stimolante o follitropina. È secreto dalla ghiandola pituitaria. È molto importante nel processo riproduttivo in quanto controlla la maturazione dei gameti (uova e sperma).

Gamete

Sono le due cellule riproduttive, sperma e ovulo, che hanno un numero aploide di cromosomi che, una volta combinati, formano lo zigote, dando il via alla gestazione.

Gonorrea

Malattia a trasmissione sessuale (STD) causata dal batterio Neisseria gonorrea. Può essere una causa di infertilità tra le altre complicazioni.

Ormone antimulleriano

Ormone prodotto da piccoli follicoli nelle ovaie. ...
L'ormone antimulleriano (AMH) viene utilizzato come marker per conoscere il numero di follicoli ovarici della donna poiché è un indicatore proporzionale del numero di ovuli disponibili che la donna ha. Se viene rilevata una bassa riserva ovarica, è necessario intraprendere un'azione.


Ormone luteinizzante

LH è prodotto nella ghiandola pituitaria ed è rilevante nello sviluppo e nel funzionamento sessuale. Nelle donne, aiuta a controllare il ciclo mestruale e provoca il rilascio dell'ovulo dall'ovaio, che è noto come ovulazione....

Perché viene eseguito un test del livello dell'ormone luteinizzante (LH)?

Poiché i livelli di LH aumentano rapidamente appena prima dell'ovulazione, il test ci consente di sapere se questo processo fisiologico avverrà presto.


IA

Abbreviazione di Inseminazione Artificiale, una tecnica legata ai trattamenti di fertilità o di riproduzione assistita.

IAC

Acronimo di Inseminazione Artificiale Coniugale. È una tecnica di inseminazione artificiale con lo sperma del partner della donna. Gli spermatozoi vengono selezionati e inseriti nell'utero.

ICSI

Acronimo di Intracytoplasmic Sperm Microinjection. Tecnica utilizzata nei casi di infertilità maschile per consentire la fecondazione dell'ovulo....
Usando questa tecnica, uno spermatozoo viene estratto da un campione di sperma testicolare per selezionare lo sperma più adatto per fecondare l'uovo.


Impianto di embrioni

Processo che permette all'embrione di ancorarsi all'endometrio. Senza questo processo non c'è gravidanza. Da quel momento, inizia a formarsi la placenta, che sarà la protezione e il sostentamento del futuro bambino.

Inseminazione intrauterina (IUI)

Un'arte in cui gli spermatozoi vengono inseriti nell'utero del paziente attraverso la vagina e il collo, con l'aiuto di una cannula.

Iniezione intracitoplasmatica (ICSI)

Una variante della fecondazione in vitro in cui uno spermatozoo viene iniettato in un uovo per garantire la fecondazione.

La pandemia guida i trattamenti di fertilizzazione per preservare la fertilità

Il Dr. Jan Tesarik, consulente scientifico e relatore al Virtual Global Summit on Covid-19, ha indicato che l'attuale pandemia ha promosso i trattamenti per la fertilità. vanaguardia.com Fecha: 03-08-2020

Gli spermatozoi competono per fecondare gli ovuli

Per la prima volta è stato dimostrato sperimentalmente che gli spermatozoi con l'aplotipo t avanzano più velocemente dei loro coetanei "normali" e quindi hanno un vantaggio nella fecondazione. I ricercatori hanno analizzato i singoli spermatozoi e hanno rivelato che la maggior parte delle cellule che progredivano male nelle loro traiettorie erano geneticamente "normali", mentre lo sperma in movimento diretto conteneva principalmente l'aplotipo t. Vedi la fonte Fecha: 05-02-2021

MACS

Acronimo di Magnetic Activated Cell Sorting. Una tecnica per selezionare il miglior sperma che può essere utilizzato per la riproduzione assistita dell'infertilità maschile. Migliora il tasso di fertilizzazione intorno al 12-14%.

Meiosi

Processo mediante il quale si formano uova e spermatozoi negli organismi che si riproducono sessualmente....
Le cellule del corpo hanno due serie di cromosomi, uno dal padre e uno dalla madre. Queste cellule sono chiamate diploidi. D'altra parte, quando viene generato un uovo o uno spermatozoo, dovrebbe avere solo un singolo set di cromosomi e quindi combinarsi tra loro. Questi tipi di cellule sono chiamati aploidi.


Menopausa precoce

Processo attraverso il quale, in tenera età, si ha una diminuzione della capacità riproduttiva delle donne

mestruazione

Emorragia ciclica che compare ogni mese e in cui lo strato funzionale dell'endometrio si stacca dall'utero se non c'è stato impianto. È costituito da cellule del sangue e dell'endometrio.

Metodo Ogino

È un controllo, che consiste nel determinare quali sono i giorni fertili della donna, per sapere quando può rimanere incinta e quando no, prendendo il ciclo mestruale come punto di partenza del processo.

Morula

Nome dato all'insieme di cellule che si creano dalle divisioni dello zigote e che assumono l'aspetto di una mora, da qui il suo nome e che daranno origine alla blastocisti....
Tecnicamente il processo è chiamato compattazione cellulare. Le cellule che si dividono senza relazionarsi creano connessioni.


oligozoospermia

Termine che si riferisce a quando un uomo non ha abbastanza sperma per fecondare un uovo. È la causa principale dell'infertilità maschile.

Donazione di uova

Tecnica di riproduzione assistita, molto simile alla riproduzione in vitro, anche se a differenza di quella in vitro, vengono utilizzati ovociti di un donatore anonimo, anziché quelli del paziente.

ovuli

Le uova sono le cellule sessuali femminili generate nelle ovaie. Sono fertili per 24 ore dopo la loro discesa nell'utero e rimangono alloggiati nelle tube di Falloppio. Quando l'ovulo viene fecondato dallo sperma maschile, viene chiamato zigote, essendo l'inizio della gravidanza.

PGT

Acronimo in inglese per test genetico preimpianto. È una tecnica utilizzata per rilevare eventuali gravi malattie ereditarie prima di effettuare l'impianto di un embrione nell'utero. Esistono fino a tre varianti del test a seconda del tipo di malattia.

Problemi di fertilità

Quando una coppia non ha figli dopo 1 anno di rapporti regolari (ogni due o tre giorni) non protetti.

Cisti ovarica

È l'accumulo di vari liquidi all'interno dell'ovaio. Ad esempio siero, pus, grasso... ecc. Di solito non sono maligni e generalmente non prevengono la gravidanza, sebbene in alcuni casi influenzino negativamente la fertilità. Di solito sono trattati con la chirurgia laparoscopica.

Riserva ovarica

Capacità delle ovaie di produrre ovuli, dopo stimolazione. È strettamente correlato all'età della donna.

subfertilità

Termine riferito alle condizioni di fertilità subottimali di un uomo o di una donna.

TCG

Acronimo di Test di compatibilità genetica. È un test che viene fatto ai futuri genitori che vogliono avere un figlio per scoprire se hanno geni che possono trasmettere malattie al bambino.

Temperatura basale

È la temperatura che ha il corpo umano, dopo aver dormito almeno 5 ore. Ci aiuta a conoscere i giorni fertili della donna per aumentare le possibilità di rimanere incinta.

Tecniche di riproduzione assistita

Sono anche conosciuti con le abbreviazioni TRA. Set di trattamenti che aiutano le coppie che hanno difficoltà a concepire con metodi naturali a concepire....
Queste tecniche includono l'inseminazione intrauterina (IUI), la fecondazione in vitro (IVF), l'iniezione intracitoplasmatica (ICSI) e la donazione di gameti (sperma o ovuli). La stimolazione ovarica controllata (EOC) è conosciuta come il trattamento utilizzato nell'ART per indurre lo sviluppo di più follicoli per ottenere più ovociti nell'aspirazione follicolare.


TGC

Acronimo del test prenatale non invasivo in inglese. Permette di rilevare che il futuro bambino potrebbe avere una malattia ereditaria di cui i suoi genitori sono portatori ma non l'hanno sviluppata, per questo vengono chiamate malattie recessive. Si ritiene che solo il 10% di

trofoblasto

Nome delle cellule che formano lo strato esterno della blastocisti e che in seguito sarà la placenta. Inizia a essere creato nelle prime fasi della gravidanza, fornendo elementi nutritivi all'embrione.

Leader nel trattamento dell'endometriosi

Dott.ssa Carla Castell La Dott.ssa Carla Castell è una ginecologa femminile specializzata nell'area della fertilità ed è responsabile dell'unità di riproduzione assistita.

La Dott.ssa Carla Castell dirige il unità di riproduzione assistita presso la Clinica delle Donne. Per quattro anni, da giugno 2013 a giugno 2016, è stata Responsabile dell'Unità di Riproduzione Assistita presso Somdex, la clinica diretta dal Dr. Santiago Dexeus, appartenente a una saga familiare di ginecologi che ha guidato la ricerca mondiale nel campo della fertilità.

Se hai intenzione di richiedere informazioni sui trattamenti per la fertilità, puoi prendere un appuntamento in questo modulo o scrivendo un WhatsApp dal nostro sito.

    Prendi appuntamento con la Dott.ssa Carla Castell

    Accetto la Politica sulla privacità.

    Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

    bene
    Avviso cookies
    RICHIEDI UNA DATA