Passa al contenuto principale

Giornata Mondiale della Fertilità 2020

Oggi, in occasione della Giornata Mondiale della Fertilità, voglio condividere con voi alcune novità che vi proponiamo dal nostro Centro Ginecologico Femminile. Annunciamo di aver ripreso l'attività e abbiamo iniziato a lavorare con la volontà di cercare di aiutare queste donne che vogliono realizzare il loro sogno di essere mamma e non ci riescono.

La prima visita per la fertilità sarà gratuito ed eseguito dal responsabile del Unità di fertilità, Dra. Carla Castell, che risponderà a qualsiasi domanda tu possa avere. Puoi anche effettuare questa prima visita online in videoconferenza.

Confermo inoltre che lavoreremo con le massime garanzie di sicurezza per i nostri pazienti in merito alla questione COVID-19, potete stare tranquilli perché applichiamo tutti i protocolli consigliati per prevenire i contagi. Tutto il personale in consultazione ha superato i test ed è COVID negativo. Abbiamo tutte le garanzie che sia i pazienti che i gameti, cosa molto importante, saranno sempre in un ambiente sicuro e privo di virus.

Ti incoraggiamo a continuare con i tuoi trattamenti e con la ricerca di una gravidanza, siamo qui per aiutarti.

Eccellenza nella fertilità

Quando più di tre anni fa ho fondato Women's insieme a Dott. Dexeus, abbiamo voluto essere un centro di eccellenza nella riproduzione assistita. La sua carriera nel campo di aiutare le donne ad essere madri È stata una costante nella sua vita e abbiamo voluto che fosse così nella nostra clinica ginecologica.

Anni fa il Dr. Dexeus partecipò al Trattamento di fertilità che ha ottenuto il cosiddetto "primo bambino in provetta in Spagna". Oggi, Women's è consolidata come un centro di riferimento internazionale nel campo della riproduzione assistita. Dr. Damián Dexeus, quarta generazione di ginecologi in famiglia e direttore di Women's garantisce che rimaniamo in prima linea nell'innovazione e nella qualità del servizio con la vocazione di aiutare tutte le donne che vogliono realizzare il sogno di essere madri e formare le loro famiglie .

Questa voce ha 0 commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

bene
Avviso cookies
RICHIEDI UNA DATA