Passa al contenuto principale
Ricostruzione del seno

Ricostruzione mammaria: lista d'attesa da uno a due anni

Secondo uno studio della Società Catalana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (SCCPRE) che raccoglie dati da tutti gli ospedali pubblici della Catalogna, un paziente su tre in lista d'attesa per la ricostruzione del seno impiega un minimo di uno o due anni .

Il tempo di attesa in un ospedale pubblico per la ricostruzione mammaria di pazienti con asportazione totale o parziale della mammella si è ridotto di quasi la metà negli ultimi 5 anni ma, come fonti del  Società Catalana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, è necessario tenere conto che si tratta di pazienti con sequele di trattamento oncologico con grande coinvolgimento emotivo.

Secondo lo studio, solo 1 ospedale pubblico su 4 in Catalogna è in grado di offrire tutte le tecniche di ricostruzione mammaria, come la ricostruzione con lembi microchirurgici per i casi più complessi o la micropigmentazione del complesso areola-capezzolo.

CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA DEL SENO

La mastectomia è una procedura chirurgica in cui viene rimossa tutta o parte di uno o entrambi i seni.

L'esecuzione della mastectomia dipende da fattori quali le dimensioni del tumore, la sua posizione e i desideri del paziente.

L'intervento di ricostruzione del seno viene eseguito dopo una mastectomia con l'obiettivo di ricreare la forma naturale del seno, in modo che il seno oi seni abbiano un aspetto simile a quello che avevano prima dell'intervento chirurgico.

En CD delle donne, ricostruzione del seno Può essere eseguito in più occasioni nello stesso atto chirurgico in cui viene asportata la mammella, in modo che la paziente, dopo l'intervento, conservi la sua integrità anatomica.

Ma se necessario, è anche possibile eseguire un intervento di ricostruzione del seno in un secondo momento, quando la paziente avrà terminato il trattamento indicato dal suo ginecologo.

El percentuale di cura dei tumori al seno raggiunge attualmente il 90% ed è molto vicino al 100% nelle fasi iniziali, grazie, tra l'altro, al fatto che il cancro viene rilevato in fasi molto precoci durante i controlli preventivi o su visite di controllo programmate in presenza di sintomi recenti.

Donne, al tuo fianco

Se hai bisogno di maggiori informazioni o vuoi fare delle domande, non esitare a contattarci:

Whatsapp: 34 934 160 606

e-mail: info@donne.es

Prendi un appuntamento con il nostro team

    Questa voce ha 0 commenti

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

    Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

    bene
    Avviso cookies
    RICHIEDI UNA DATA