Passa al contenuto principale

Nel CD delle donne abbiamo già iniziato a preparare il Giornata internazionale contro il cancro al seno il prossimo 19 ottobre 2021. Una malattia che ci stiamo avvicinando a poter curare se verranno prese le necessarie misure di prevenzione che spieghiamo in questa pagina. Quest'anno 2021 vi proporremo anche un nuovo video del nostro specialisti del cancro al seno.

Giornata mondiale contro il cancro al seno 2022

In questo video tre specialisti del CD delle donne in chirurgia del cancro al seno e suo trattamento, il dott. Dexeus, la Dott.ssa Dolores Ojeda e il Dott. Jordi Portella ci spiegano gli aspetti legati a questa patologia.

L'anno 2020 è stato segnato dalla pandemia di COVID-19 che ha colpito anche molti malati di cancro al seno a causa del collasso sanitario che si è verificato in molti luoghi. È stata rilevata anche una paura nel recarsi ai controlli annuali per la preoccupazione di essere contagiati. Oggi più che mai dobbiamo ricordare la grande importanza di tali visite ginecologiche per prevenire questa e altre patologie.

Per quanto riguarda le novità avvenute in questo anno 2020, vogliamo evidenziare lo studio del DNA per prevedere la risposta al trattamento del cancro al seno, poiché conoscere esattamente il tumore è un'opportunità per individualizzare il trattamento e renderlo più efficace.

Il cancro è una malattia che colpisce notevolmente un gran numero della popolazione mondiale, oltre a poter colpire in modo significativo qualsiasi parte del nostro corpo, tuttavia, uno dei casi più rilevanti sono le donne che ne soffrono cancro al seno, che ne risentono molto, per questo il 19 ottobre di ogni anno il Giornata mondiale contro il cancro al senoPer sostenere queste donne che soffrono della malattia, nel seguente articolo parleremo di più della celebrazione di questa giornata.

Tutto quello che c'è da sapere sulla Giornata mondiale contro il cancro al seno

Essendo una malattia che colpisce gran parte della popolazione femminile sia in Spagna che nel mondo, questa giornata è guidata dal OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che cerca di promuovere la diagnosi precoce del cancro al seno secondo l'organizzazione the cancro al seno è il più frequente tra le donne.

L'OMS ha dichiarato ottobre mese di sensibilizzazione sul on cancro al seno, creando una campagna sanitaria il cui obiettivo è aumentare l'assistenza e il supporto forniti alla sensibilizzazione, alla diagnosi precoce, alle cure e alle cure palliative di chi soffre della patologia.

Ottobre è il mese della lotta contro il cancro e rimane per questa data, poiché era necessario sensibilizzare alla prevenzione.

Il cappio era già stato utilizzato in varie cause, la prima delle quali è stata la crisi degli ostaggi in Iran. Nel 1992 Alexandra Penney, caporedattore della rivista "Self" scriveva del mese di ottobre e del suo tributo alla lotta contro il cancro al seno. Penney ha contattato l'attivista Charlotte Hayley, ma lei ha rifiutato la sua idea così la rivista ha tirato fuori il suo nastro: il nastro rosa che ora conosciamo.

Il brand di cosmetici ha collaborato al progetto Estée Lauder, che ha distribuito un totale di 325 milioni di cravatte tra i suoi utenti. In seguito, Lauder ha creato la Breast Cancer Research Foundation, che ha donato più di $ XNUMX milioni alla ricerca.

I dati delle donne colpite dalla malattia

Alcuni fatti su questa malattia sono i seguenti:

  • Secondo l'OMS, ogni 30 secondi in qualche parte del mondo viene diagnosticato un cancro al seno.
  • Il cancro al seno è il tumore maligno più diffuso nella popolazione femminile.
  • In Spagna vengono diagnosticati circa 25.000 nuovi casi di cancro al seno all'anno, ovvero una donna su otto avrà un cancro al seno per tutta la vita.
  • È anche noto che secondo le stime uUna donna nel mondo muore di cancro al seno ogni 53 minuti.
  • Il cancro al seno rilevato all'inizio riduce la probabilità di morte del 25%.

In Spagna, sono necessari circa 25.000 nuovi casi di cancro al seno all'anno e l'Associazione spagnola contro il cancro (AECC).

Quali celebrità sostengono la lotta contro il cancro al seno?

Molte celebrità sostengono ogni anno questa causa come Fergie, l'ex cantante dei Black Eyed Peas, che ha lanciato una linea di scarpe e il 100% delle vendite è andato alla causa, Jennifer Aniston che, insieme ad Alicia Keys e Demi Moore, ha diretto un progetto chiamato Cinque, che è un cortometraggio che racconta la storia di cinque donne sopravvissute alla malattia. L'attore Zac Efron è stato attivamente coinvolto in tutti i tipi di campagne di advocacy.

Maggiori informazioni sul cancro al seno

Se desideri maggiori informazioni sul cancro al seno Potrebbero interessarti anche queste sezioni del nostro sito:

Incontra i nostri esperti di cancro al seno

Il ginecologo Damián Dexeus

Dott. Dexeus

Specialista in chirurgia mammaria e patologia mammaria.
Dr. Dolores Ojeda, ginecologa con più di 30 anni di esperienza e specialista in Menopausa e Osteoporosi

Dr. Dolores Ojeda

Specialista in cancro al seno con esperienza in progetti globali per la salute delle donne.

    Prendi un appuntamento con il Dr. Damián Dexeus

    Accetto la Politica sulla privacità.

      Prendi un appuntamento con la dottoressa Dolores Ojeda

      Accetto la Politica sulla privacità.

      Dott. Jordi Portella specialista in chirurgia isteroscopica, patologia cervicale e patologia mammaria.

      Dott. Jordi Portella

      Specialista in chirurgia mammaria e isteroscopica.

        Prendi un appuntamento con il Dr. Jordi Portella

        Accetto la Politica sulla privacità.

        Notizie attuali sul cancro al seno

        07
        Gen 2022
        Minore rischio di cancro al seno associato a una maggiore esposizione al sole
        La pigmentazione della pelle è stata confrontata in quelle donne esposte al sole e in quelle che non erano state esposte al sole. Uno studio ha associato un minor rischio di cancro al seno con una maggiore esposizione al sole, secondo i ricercatori dell'Università di Buffalo (Stati Uniti) e dell'Università di Porto Rico. L'articolo, pubblicato sulla rivista ´Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention´, ha utilizzato per il suo sviluppo un cronometro per confrontare la pigmentazione della pelle in quelle donne esposte al sole e in quelle che non erano esposte al sole, in un totale di 307 casi e 328 controlli.
        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet388 851
        05
        Gen 2022
        Uno studio a Porto Rico rileva un minor rischio di cancro al seno con una maggiore esposizione al sole
        Il sole splende quasi sempre durante il giorno a San Juan, Porto Rico, e questo rende particolarmente degni di nota i risultati di un nuovo studio sul cancro al seno e sull'esposizione al sole. In un nuovo studio condotto da ricercatori dell'Università di Buffalo e dell'Università di Porto Rico, c'era un minor rischio di cancro al seno associato a una maggiore esposizione al sole. L'articolo è stato pubblicato online il 22 dicembre prima della pubblicazione cartacea sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention.
        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet415 877
        05
        Gen 2022
        La terapia con GnRHa protegge le ovaie di giovani donne con cancro al seno che ricevono la chemioterapia
        Il trattamento con un analogo dell'ormone di rilascio delle gonadotropine (GnRHa) durante la chemioterapia nelle donne in premenopausa con cancro al seno riduce il deterioramento ovarico, secondo uno studio randomizzato controllato dalla Cina. Gli studi sull'uso della terapia con GnRHa per proteggere la funzione ovarica hanno mostrato "risultati contrastanti" per una serie di ragioni, nota il dottor Xiangyun Zong dello Shanghai Sixth People's Hospital affiliato con la Shanghai Jiao Tong University e colleghi in JAMA Oncology.
        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet440 915
        05
        Gen 2022
        Migliori esiti del cancro al seno visti con un'assistenza completa
        Secondo un nuovo studio, le donne che ricevono una terapia medica convenzionale per il cancro al seno ottengono risultati migliori quando hanno accesso a servizi sanitari completi che includono terapie complementari e sullo stile di vita, come consigli su nutrizione ed esercizio fisico, meditazione/consapevolezza e supporto psico-oncologico. I ricercatori sono stati in grado di mettere in relazione la sopravvivenza dei malati di cancro al seno e il livello di partecipazione all'oncologia integrativa presso le istituzioni che li curano.
        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet372 799
        05
        Gen 2022
        Un nuovo esame del sangue può identificare se un paziente ha il cancro e se si è diffuso
        Una pubblicazione dei ricercatori dell'Università di Oxford descrive un nuovo esame del sangue poco invasivo in grado di identificare il cancro in pazienti con sintomi non specifici.

        Uno studio dell'Università di Oxford pubblicato in Ricerca sul cancro clinico , una rivista dell'Associazione americana per la ricerca sul cancro, descrive un nuovo tipo di esame del sangue che può essere utilizzato per rilevare una varietà di tumori e se questi tumori si sono diffusi (metastatizzati) nel corpo.


        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet392 782
        28
        dic 2021
        Probabilità di sopravvivenza più elevate per i pazienti con cancro al seno con accesso a terapie integrative
        Secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of Oncology, i pazienti con cancro al seno curati negli ospedali e nei sistemi sanitari che educano i pazienti e forniscono servizi sanitari completi hanno maggiori possibilità di sopravvivenza rispetto a quelli trattati in istituti con poche di queste risorse. I servizi sanitari completi includono terapie complementari e relative allo stile di vita, come consulenza nutrizionale ed esercizio fisico, nonché trattamenti medici contro il cancro, come chemioterapia e chirurgia.
        tag: Indagine - Vedi la fonte
        Tweet385 781

        Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

        bene
        Avviso cookies
        RICHIEDI UNA DATA