Passa al contenuto principale

9 fatti che dovresti sapere se usi la ventosa del clitoride

Partecipazione della Dott.ssa Dolores Ojeda pubblicata l'8 gennaio sulla rivista Saper vivere in relazione al satisfayer o ventosa clitoridea.

Un giocattolo erotico è diventato una tendenza, il pollone clitorideo popolarmente chiamato (il marchio Satisfyer, il più noto). Al di là del piacere specifico che può procurare, bisogna tener conto di alcune avvertenze affinché possiate goderne senza che la vostra salute intima ne risenta.

La ventosa del clitoride è uno dei cosiddetti giocattoli erotici, pensata per dare piacere alle donne.

Nel nostro Paese è diventato in pochi mesi un fenomeno in questa gamma di prodotti. Successo nella tua promessa provocare una rapida reazione orgasmica le vendite sono salite alle stelle.

Dietro questo particolare sistema di piacere, però, ci sono alcuni dubbi che cercheremo di chiarire con l'aiuto di una esperta di salute.

1. Qual è il pollone?

Questi stimolanti giocattoli del clitoride sono sul mercato da più di cinque anni. E ci sono diversi modelli, più o meno sofisticati (motori meno rumorosi, batteria migliore, design più eleganti).

Se concentrarsi sulla stimolazione del clitoride, che è dove la maggior parte delle donne prova piacere.

"Ha un effetto ventosa che quello che fa è aumentare la vascolarizzazione (flusso sanguigno) del clitoride avendo vibrazioni e produce l'orgasmo in modo più veloce", Spiega Dr. Dolores Ojeda, ginecologa presso la clinica CD delle donne.

2. Non tutti funzionano allo stesso modo

Esistono due tipi di meccanismi per suscitare l'eccitazione. In nessun caso c'è un contatto diretto tra il dispositivo e il clitoride.

  • Circa lanciano morbide onde sonore che promuovono la stimolazione. È posizionato sulla vulva. Le onde rimbalzano sul dispositivo stesso e vanno direttamente al clitoride.
  • Altro assorbono l'aria in pressione che risucchia il clitorideEcco perché questo nome è diventato genericamente popolare.

Questi dispositivi hanno diversi poteri, per aumentare il livello di stimolazione man mano che ci si abitua al suo utilizzo e secondo le preferenze della donna. E ci sono anche combinano le due funzioni.

3. Non ci sono controindicazioni mediche

Da un punto di vista medico, non sembra che questo sistema possa avere controindicazioni.

In questo senso la dottoressa Dolores Ojeda è rassicurante: “Non pensiamo che ci sarà nessun problema con il suo utilizzo a breve, medio o lungo termine”. L'esperienza finora non è stata motivo di allarme.

4. C'è il rischio di incontinenza?

A volte, nelle pratiche sessuali, nel mezzo dell'eccitazione, una donna può lasciare che il muscolo dell'uretra si rilassi e un po' di urina fuoriesce.

Questo crea la questione se questi giocattoli sessuali potrebbero promuovere l'incontinenza urinaria a lungo termine.

Il ginecologo è schietto: "Questo è infondato. Anatomicamente il clitoride è vicino all'uretra ma separato. Questo dispositivo è posizionato sul clitoride. Se posizionato correttamente, non vi è alcun effetto sull'uretra".

5. È la competenza della penetrazione vaginale?

un po ' i sessuologi avvertono che da un punto di vista relazionale, questi stimolatori del clitoride possono essere scomodi e fai "sistemare" il clitoride e avere difficoltà a provocare l'orgasmo in un altro modo.

anche può ridurre l'eccitazione e il desiderio di fare sesso rapporti sessuali con il partner. Tuttavia, può diventare anche un elemento partecipativo nella relazione di coppia, come quello che è: un altro giocattolo sessuale.

6. Non a tutte le donne piace

Come sempre accade nella vita. Niente è unanime. La ventosa del clitoride può essere una delusione. Potresti provarlo e non ti piace la sensazione.

Con questi dispositivi ottieni per raggiungere l'orgasmo in un modo molto veloce e senza bisogno di nessun altro stimolo e che c'è a chi può causare rigetto. Quella l'eccitazione senza contatto, senza sapere molto bene come si verifica può essere strano.

L'accettazione dipenderà dalla sensibilità della donna. Nel modo in cui comprendi la tua sessualità e come ottenere piacere. Ci sono donne che non godono del piacere del clitoride se non include anche la penetrazione vaginale, sebbene le terminazioni nervose siano interconnesse.

7. Può essere usato in menopausa

La menopausia non è un fattore che può scoraggiarlo, ma piuttosto il contrario, le donne in questa fase optano anche per la chirurgia estetica della vagina con a ringiovanimento vaginale. Secondo lo studio"Climacterico e sessualità”, Più del 65% delle donne presenta alterazioni della propria funzione sessuale quando raggiungono questa fase della vita.

Problemi come la secchezza o il calo del desiderio possono essere compensati per un dispositivo che nessuna penetrazione richiesta. È una forma di piacere più diretta e immediata per le donne.

8. Attenzione alla pulizia

Questi giocattoli sessuali, come tutti, sono in contatto con parti interne del corpo molto sensibili.

Il rischio contagi esiste sempre. E sebbene il dispositivo stesso non tocchi il clitoride, tocca la vulva. Va tenuto sempre pulito. I produttori ti dicono già che una buona igiene è importante. La ventosa del clitoride può essere lavato bene con sapone e persino sterilizzato.

"Capisco che posizionato sul clitoride, che è dove deve essere posizionato, e come indicano le istruzioni, non ci saranno problemi”, assicura il ginecologo.

9. Studi mancanti

Il buon senso medico è che non ci sono pericoli evidenti. Anche se la verità è che non ci sono studi con evidenza scientifica dell'uso di questo tipo di dispositivo dare il suo aspetto recente.

Bisognerebbe aspettare che, ora che si sta diffondendo la sua commercializzazione, qualcosa sia fatto.

"Non possiamo essere categorici perché Non sappiamo quale sia la pressione di aspirazione, né il livello di intensità con cui si usa quando avviene il massaggio”Ricorda il ginecologo Ojeda.

Tuttavia, questo non è da considerarsi un avvertimento, ma una logica precauzione. Le ventose del clitoride non presuppongono grandi problemi in linea di principio. "L'esperienza accumulata finora è che queste parentesi graffe sono soddisfacenti per le donne e, da un punto di vista medico, non ha effetti collaterali negativi”, riassume il dottor Ojeda.

Questa voce ha 2 commenti

  1. Ciao, ho 60 anni e da circa 4 anni non ho sentito nulla sessualmente, soprattutto perché il mio clitoride si è ridotto. C'è qualcosa che si può fare, principalmente per ritrovare la sensibilità e per poter avere di nuovo l'orgasmo (che non ricordo nemmeno come siano). Grazie.

    1. Mio caro amico, sarebbe necessario fare una valutazione faccia a faccia di ciò che sta accadendo anche se i sintomi suggeriscono un lichen scleroatrophicus. Ti consiglio di richiedere una visita con il Dott. D. Dexeus, esperto in patologia vulvare che saprà guidarti adeguatamente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

bene
Avviso cookies
RICHIEDI UNA DATA