Passa al contenuto principale
Vaccino contro il papilloma anche per i bambini

Vaccino contro il papilloma anche per i bambini

L'Assessorato alla Salute della Generalitat inserirà nel calendario vaccinale il vaccino contro il papilloma virus del prossimo corso per i bambini dagli 11 ai 12 anni (sesto anno della Primaria), come è stato fatto per le ragazze della stessa età da allora anno accademico 2007-2008.

El Papilloma-virus umano Si tratta di un'infezione a trasmissione sessuale diffusa tra la popolazione (1 su 10 donne e uomini la contrae ad un certo punto della loro vita) che può causare qualsiasi cosa, dalle lesioni della mucosa genitale a lesioni precancerose o diversi tipi di cancro.

Numerosi studi hanno dimostrato il vantaggio dei vaccini HPV nella prevenzione delle infezioni e nello sviluppo di lesioni premaligne e neoplastiche in varie aree del tratto anogenitale.

La vaccinazione femminile contro il Papillomavirus Umano è stata attuata nell'anno accademico 2007-2008 e, da allora, tutte le generazioni di ragazze hanno avuto accesso libero e volontario alla protezione contro questa IST.

Nel 2020 in Spagna sono stati rilevati 3.488 casi di cancro correlati all'HPV: 2645 nelle donne e 843 negli uomini”

La somministrazione del vaccino contro il Papillomavirus Umano (HPV) per bambini tra gli 11 e i 12 anni, non solo per le ragazze della stessa età, è una misura preventiva pionieristica in Spagna, ma è stata attuata da molto tempo in numerosi paesi europei come Svizzera, Svezia, Serbia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Italia, Liechtenstein, Norvegia, Austria, Germania, Belgio, Irlanda, Croazia o Francia.

Questa misura non ha solo lo scopo di fornire ai bambini una protezione efficace contro lo sviluppo di tumori correlati all'infezione da virus del papilloma umano, ma anche, e soprattutto, l'obiettivo è controllare la trasmissione dell'infezione alle donne.

Sintomi: quando dovresti fissare un appuntamento con il tuo ginecologo

Se si uno qualsiasi dei seguenti sintomiFissa un appuntamento con il tuo ginecologo:

  • Sanguinamento vaginale anormale o perdite.
    • Sanguinamento o perdite tra i periodi mestruali.
    • Periodi più pesanti o più lunghi del normale.
    • Sanguinamento o secrezione dopo la menopausa.
    • Cicli mestruali irregolari
  • Dolore durante le mestruazioni
  • Dolore durante il rapporto sessuale
  • Sensazione di pressione nel bacino
  • Sensazione di gonfiore nell'addome
  • Difficoltà, disagio o dolore durante la minzione.

Donne, al tuo fianco

Se hai bisogno di maggiori informazioni o vuoi fare delle domande, non esitare a contattarci:

Whatsapp: 34 934 160 606

e-mail: info@donne.es

Prendi un appuntamento con il nostro team

    Questa voce ha 0 commenti

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

    Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei biscotti di cui sopra e l'accettazione della nostra politica cookies, Clicca sul link per ulteriori informazioni.cookie di plugin

    bene
    Avviso cookies
    RICHIEDI UNA DATA